Il cinema senza coppola. Documentaristi italiani verso il punto di svolta o al punto e basta?

di Fernanda Moneta Di comunicati stampa di questi tempi ne arrivano tanti, spesso più di tipo sindacale che informativo-promozionale. Questo che mi arriva da Doc/it, che è l’associazione che riunisce tutti o quasi i documentaristi italiani, è particolarmente ricco di informazioni utili a capire, a chi crede che fare il cinema sia tutto rose e … Leggi tutto Il cinema senza coppola. Documentaristi italiani verso il punto di svolta o al punto e basta?

Tecnocin@: new documentary movement tra realismo cinico e maoismo

di Fernanda Moneta In Cina, lo Stato controlla ogni arte, dalla prima alla settima, essendone l’unico finanziatore e controllando produzione, distribuzione e comunicazione e chi dall’estero arriva in Cina per occuparsi di arte lo fa in primis perché è un affare, in secundis per motivi politici. Per le fonti ufficiali cinesi, il New Documentary Movement … Leggi tutto Tecnocin@: new documentary movement tra realismo cinico e maoismo