La chicca di Massimo Boldi, ovvero: la profondità del comico

di Fernanda Moneta

boldi2

Parte mercoledì 7 ottobre la rassegna che Cineteca Italiana ha potuto organizzare grazie al prezioso contributo di Massimo Boldi, il notissimo comico che si scopre essere uno dei maggior collezionisti di film in pellicola del nostro Paese.

In circa trent’anni di ricerche e acquisizioni, Massimo Boldi è riuscito a recuperare circa 400 film, capolavori indiscussi della Storia del cinema italiano e non, tra cui Miracolo a Milano, Uccellacci e uccellini e Moby Dick.
Recentemente, Boldi ha deciso di dare in custodia la sua intera collezione alla Fondazione Cineteca Italiana, mettendo questo tesoro a disposizione dei cinefili di tutto il mondo, italiani in prima fila.

Ventidue i titoli, tra cui un film a sorpresa, in programma in questa prima piccola rassegna che si concluderà domenica 18 ottobre.

Ai suoi amici di Facebook, Boldi ha dato la possibilità di partecipare gratuitamente, con un accompagnatore, alla serata di venerdì 9 ottobre per incontrarlo prima della proiezione del capolavoro di Sidney Lumet L’uomo del banco dei pegni.
Gli altri, è meglio che telefonino per sapere le condizioni di ingresso, ma il buon carattere dell’attore e la sua notoria disponibilità fanno ben sperare.

Serata Facebook con Massimo Boldi

Venerdì 9 ottobre 2009 h 21

Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2 Milano, Italy

DALLA CINETECA BOLDI
Il capolavoro di Sidney Lumet L’uomo del banco dei pegni (1964)

Massimo Boldi incontrerà il pubblico prima della proiezione del film L’uomo del banco dei pegni, una delle 400 straordinarie pellicole provenienti dalla sua personale collezione e date in custodia a Fondazione Cineteca Italiana.

INGRESSO LIBERO Facebook

CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 3469582555

FINO AD ESAURIMENTO POSTI

È assolutamente necessario presentarsi alla cassa dello Spazio Oberdan almeno 15’ minuti prima dell’inizio della proiezione.


Pubblicato su: Art a part of cult(ure)
ISSN: 281-4760
Data: 07 ottobre 2009

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...